Foto: Torben Eskerod

Il Centro Culturale OSRAM: più luce naturale, minore consumo di energia

Gli edifici del futuro controlleranno automaticamente il clima interno, decidendo quando isolare dal freddo, proteggere dal caldo o fornire ventilazione. L'esempio tratta il recupero di un edificio industriale che ha migliorato le prestazioni e previsto un sistema di controllo automatico delle aperture. continua »

tecnologie_invisibili_esterno

Un edificio intelligente con tecnologie invisibili

Progettare e costruire una casa intelligente, sia per quanto riguarda le strategie di intervento che per l’inserimento di dispositivi domotici, significa introdurre nuove metodologie rispetto agli standard di mercato e soprattutto rivolgersi alla trasformazione del costruito esistente, vero buco nero energetico con cui bisogna confrontarsi nel presente e nel prossimo futuro. continua »

Casa_Clima_sud_finita

Un edificio Casa Clima A+ costruito in un contesto mediterraneo

A Monopoli, una casa ad alta efficienza energetica ricavata dal recupero di una vecchia masseria. L'edificio ha ottenuto la certificazione Casa Clima A+ grazie alle prestazioni termiche ottimali.Il progetto dell'architetto Franco Longano a Monopoli, sviluppato insieme allo staff tecnico di Rubner Haus sotto la guida di Norbert Rauch, è la testimonianza di come si possa innovare radicalmente il modo di progettare e costruire abitazioni in climi mediterranei, dotati di estati piuttosto calde. continua »

efficienza_energetica_serre

Un complesso residenziale ad alta efficienza energetica

Un complesso residenziale energeticamente efficiente, composto da dieci alloggi. L'edificio è stato costruito con tecniche alternative e sostenibili, che non stravolgono gli aspetti estetico-formali. Il complesso rispetta i parametri di Casa Clima Classe A, garantendo consumi ridotti e un'alta efficienza energetica. continua »

inerzia_termica_esempio_velux

Innovazione ibrida tra sistemi isolati e inerziali

La scelta fra strategie energetiche fondate sul principio dell’inerzia termica, dovuta alla massa e quindi al peso degli elementi costruttivi, e quelle fondate sull’isolamento degli involucri edilizi aprono oggi un interessante dibattito sul modo di costruire gli edifici energeticamente efficienti del presente e per il prossimo futuro. continua »

edilizia_alte_prestazioni

Un progetto di edilizia residenziale ad alte prestazioni

NRGT3 è un progetto di edilizia residenziale che concilia il risparmio energetico con il comfort degli utenti. Alcuni accorgimenti progettuali hanno permesso di raggiungere eccellenti standard, come la classe A Casaclima e l’impatto Carbon-Zero. Il progetto sfrutta l'orientamento per massimizzare il guadagno termico invernale, limitando l'eccessiva radiazione estiva e prevede l'uso di involucri ad alte prestazioni e di serre bioclimatiche. continua »

La Newsletter di LUCENERGIA

Per essere sempre aggiornato sulla progettazione con la luce naturale. Per scoprire nuovi modelli di housing. Per progettare l'innovazione. E molto altro ancora.

Software VELUX

VIZ EIC

Dal Blog

Fattore medio di luce diurna: approfondimento

08/11/2011

Il fattore di luce diurna è un parametro introdotto per valutare l’illuminazione naturale all’interno di un ambiente confinato. Esso è attualmente riconosciuto dalla normativa italiana in ambito di edilizia residenziale, scolastica ed ospedaliera (Decreto Min. Sanità 5/7/75, Decreto Min. 18/12/75, Circ. Min. Lavori Pubblici n.13011, 22/11/74) ed è prioritario per garantire un’illuminazione diurna ottimale nei [...] continua »

Illuminamento: di che cosa si tratta

08/11/2011

L’illuminamento è una grandezza fondamentale nel calcolo illuminotecnico per sorgenti di luce sia naturale che artificiale. In  particolare, un corretto studio dell’illuminamento naturale all’interno degli ambienti confinati apporta benefici sulle condizioni di comfort visivo e riduce in modo significativo l’energia impiegata per l’illuminazione artificiale. continua »

VELUX Daylight Visualizer: come creare aperture nelle pareti interne

03/10/2011

Il VELUX Daylight Visualizer nella creazione di un modello permette di intervenire sui muri interni che delimitano un locale. E’ infatti possibile inserire aperture nelle pareti interne per la comunicazione tra i locali. Vediamo i passaggi per un corretto inserimento dei fori. continua »

VELUX Daylight Visualizer: come inserire prodotti per facciate

03/10/2011

Il VELUX Daylight Visualizer offre la possibilità di inserire prodotti per facciate per lo studio della luce naturale. Tra le varie categorie è presente una gamma generica di finestre verticali quali infissi e porte finestre. Scopriamo come inserire i blocchi nel modello in pochi passaggi. continua »

VELUX Daylight Visualizer: creare e gestire i volumi esterni

22/09/2011

Il VELUX Daylight Visualizer permette di simulare un contesto urbano tramite la creazione e il posizionamento di volumi esterni adiacenti al modello in  esame: l’obiettivo è di rendere il più preciso possibile il contesto in cui si opera valutando le eventuali ostruzioni ed ombreggiamenti che possono ostacolare l’entrata di luce naturale all’interno del locale. Scopriamo [...] continua »

vai al blog »