Un esempio di architettura moderna in un contesto storico urbano

Brilla di riflessi dorati la facciata del Golden Nugget di Graz, un edificio in linea con la filosofia dei quattro giovani architetti dello studio Innocad che lo hanno realizzato. L’ufficio in cui lavorano si trova al primo piano dello stabile, un palazzo residenziale ben integrato nel contesto urbano, principalmente caratterizzato dallo stile Wilhelminian.

Stretto tra i palazzi del quartiere, il Golden Nugget si staglia nel cielo di Graz, mostrandosi in tutta la sua grandezza. L’edificio sorge in una zona residenziale adiacente al centro storico e somiglia a un abito da sera scintillante.
Il rivestimento esterno della facciata è composto da una fitta rete di mattonelle in rame color oro, che creano innumerevoli giochi di luce.
Il Golden Nugget si affianca allo stile Wilhelminian dei palazzi vicini, dipinti nelle tonalità del giallo, formando con essi un’unica entità. Il particolare riverbero della facciata spicca tra le case limitrofe di diverse epoche. Invisibile dall’esterno rimane l’edificio che si trova nel cortile sul retro, datato XVIII secolo. L’edificio è stato restaurato e dipinto di giallo, ma la struttura è stata conservata, aggiungendo soltanto un “manto dorato” di protezione. La collaborazione tra gli architetti Andreas Reiter, Peter Schwaiger, Martin Lesjak e Bernd Steinhuber iniziò durante un seminario di Design all’Università di Graz. Qui i quattro si conobbero, prima di fondare nel 1999 lo studio Architectural Practice Innocad, dopo il diploma.
Il destino ha voluto che tutti e quattro avessero già avuto a che fare con l’angusto cantiere del “Golden Nugget”, durante i loro studi. E ciascuno di essi aveva sviluppato un diverso progetto di design.
Oggigiorno, quello che i quattro hanno riconosciuto come loro principio ispirativo e che prende origine da un pezzo d’arredo del loro ufficio – sette quadrati dorati e innumerevoli possibilità di combinarli – è il loro marchio di fabbrica, che appare chiaramente nell’edificio di Graz.
Il Golden Nugget è il primo progetto realizzato dai quattro architetti.
L’ampio consenso ottenuto dall’edificio dimostra che il coraggio porta frutti: i sette appartamenti sono stati tutti venduti prima del termine dei lavori e la città di Graz ha riconosciuto il merito dei progettisti premiando il progetto. All’International City Forum Congress il progetto è stato presentato come “Un eccezionale esempio di architettura moderna inserito in un contesto storico urbano”.

Un mix di uffici e appartamenti residenziali

Gli uffici dello studio Innocad occupano il piano terra dello stabile e l’intero edificio a due piani che si trova nel cortile interno.
Lo stile dello studio è fortemente riconoscibile nel design interno dell’edificio: arredi dorati, tende e pareti dipinte e illuminate enfatizzano il tocco degli architetti e danno carattere ai locali che si affacciano sulla strada. Di forte impatto è il contrasto tra i soffitti color oro e il calcestruzzo a faccia vista delle pareti. Al contrario, gli interni dell’edificio nel cortile sono completamente bianchi.
Soffitti e pavimenti chiari, tende leggere, balaustre divise da reti simili a sottili ragnatele, creano un effetto neutro e uno scenario quasi irreale.
Il bianco omogeneo degli ambienti riflette la luce che entra dalle finestre posizionate sul tetto inclinato, illuminando pareti e pavimenti e regalando una sensazione di libertà e di comfort: un ambiente ideale per riflettere.
Nella quiete di questo spazio, all’interno del cortile e lontano dai rumori della strada, si svolgono riunioni, incontri e momenti creativi e di meditazione. Gli appartamenti, al contrario, offrono grandi spazi affacciati sulla strada. Ogni pianerottolo ospita due appartamenti, accessibili attraverso una scala che da piano terra sale leggera verso l’alto, come una struttura senza peso.
Le balaustre delle scale sono sottili reti, simili a una ragnatela, come all’interno dell’edificio sul retro, mentre la struttura della scala è in calcestruzzo faccia a vista. L’attico panoramico su due piani forma la corona terminale dell’edificio. Dall’ampio terrazzo, che si estende per tutta la profondità dello stabile e fino al retro, si gode di una fantastica vista sul quartiere circostante.

Ambienti flessibili e non convenzionali per un pubblico attento

Tipologia di utenti
Per comune accordo tra progettisti e clienti, gli appartamenti sono stati pensati per un pubblico che riconosce il valore architettonico del complesso e apprezza gli ambienti flessibili e su misura, non convenzionali, in genere difficilmente reperibili sul mercato.
Proprio a queste persone si rivolge Innocad. Urban people, giovani sofisticati, consapevoli e con un’educazione sopra la media.
Anche se il quartiere in cui sorge il Golden Nugget non è considerato una location di prestigio (ai limiti della zona storica della città, in una zona che i residenti di Graz chiamano Shards District, il quartiere dei Cocci), il valore aggiunto per gli occupanti è dato dallo stabile: dalla trasparenza, dalla luminosità degli spazi, dall’apertura verso l’esterno, dalla continuità delle finestre che vanno dal pavimento al soffitto.
Ambienti rivolti verso l’esterno, inondati di luce, che suggeriscono comunicazione verso il mondo. La facciata stessa è come la vetrina di un negozio. Gli inquilini che preferiscono una maggiore privacy possono utilizzare le tende o gli elementi divisori. Di nuovo viene applicata la regola ricorrente: forme e trame sono nobili e d’effetto e l’oro è il colore dominante.
Particolare è anche il contrasto tra le pareti grezze e il bianco, dove il rivestimento delle pareti e dei soffitti è personalizzabile e ogni proprietario può scegliere la soluzione ottimale per le sue esigenze: può anche applicare una carta da parati a fiori, se lo desidera!
Un suggerimento, quest’ultimo, per tutte le persone che non si vogliono arrendere alla bellezza del nudo calcestruzzo e delle tramature dorate delle tende e delle pareti divisorie.

DAYLIGHT VISUALIZER

Software per il calcolo della luce naturale, in grado di simularla nella sua complessità e in tutte le variabili correlate.

scopri di più »
ARTICOLI CORRELATI
loft_urbano_3

Un loft urbano

27/09/2012
continua »
solhuset_esterno

Un edificio a impatto zero che produce più energia di quanta ne consuma

28/03/2012
continua »
lumina_house

Lumina House: l’uso ottimale della luce naturale

29/08/2011
continua »